SISTEMI PER LA GOVERNANCE DEL TERRITORIO

WEBGIS, CONTROLLO E MONITORAGGIO DEL TERRITORIO,SISTEMI DI VIDEOSORVEGLIANZA,SISTEMI INFORMATIVI INTEGRATI PER LA MOBILITÀ

 

WEBGIS

–  Sono detti WebGIS i sistemi informativi geografici (GIS) pubblicati su web. Un WebGIS è quindi l’estensione al web degli applicativi nati e sviluppati per gestire la cartografia numerica. Un progetto WebGIS si distingue da un progetto GIS per le specifiche finalità di comunicazione e di condivisione delle informazioni con altri utenti.
–  Le informazioni, che siano esse territoriali, geografiche o socio-economiche, hanno avuto in passato come principale supporto quello cartaceo: la mole dei dati e l’impossibilità di una loro sovrapposizione a fine di analisi, ha reso questo supporto obsoleto per una serie di operazioni come il monitoraggio o l’amministrazione territoriale.
–  I sistemi informativi nascono dall’esigenza di dover raccogliere, elaborare, gestire, mettere a disposizione dei responsabili decisori una ingente quantità di dati ed informazioni relativi al territorio. L’impossibilità pratica di rappresentare tutto il mondo, la superfluità nonché l’inutilità di determinati dati, portano alla costituzione di un modello concettuale della realtà che simula, in modo sintetico, il mondo reale: proprio su questo modello, basato soltanto su informazioni accessibili e rilevanti allo scopo finale, verranno fatte analisi e prese decisioni.

FUNZIONALITÀ
Sono disponibili sofisticate funzioni di:
– amministrazione del sistema per la gestione e controllo degli accessi (consultazione parziale o totale di alcuni o di tutti gli archivi, inserimento di nuovi dati o di nuovi archivi, modifica, personalizzazione delle vestizioni e rappresentazioni dei diversi dati);
– visualizzazione, confronto ed integrazioni di banche dati, cartografiche ed alfanumeriche, di ogni tipo (Cartografia tecnica, tematica, catastale, ortofotografica, ecc.) con possibilità di attivazione e disattivazione di diversi temi (layers);
– zoom, pan, ricerca e selezione di elementi territoriali in base a specifici criteri (indirizzo, riferimenti catastali, ecc.) o requisiti, misura di distanze ed aree, individuazione delle coordinate in un punto, analisi spaziali ecc.;
– stampe e plottaggi di mappe o stralci cartografici, nel formato e nella scala desiderati, completi di intestazioni, scritte, legende;
– esportazione e download di mappe o stralci cartografici in diversi formati, tra cui kml (per visualizzare i dati in ambiente GOOGLE EARTH), dxf e shapefile;

AMBITI APPLICATIVI
– Consultazione e Gestione di Banche Dati territoriali e ambientali, grafiche ed alfanumeriche integrate, a supporto di attività di programmazione, pianificazione urbanistica ed infrastrutturale, progettazione;
– Gestione dell’Anagrafe Edilizia e Territoriale per una fruizione integrata e condivisa di tutti i dati a valenza geografica, o con essi relazionati, afferenti la pubblica amministrazione;
– Supporto allo svolgimento di iter procedurali (Pianificazione Urbanistica, gestione del Catasto, Fiscalità locale, ecc.);
– Supporto alla erogazione, gratuita o a pagamento, di servizi ai cittadini (Informazione agli utenti sugli iter procedurali in corso, interscambio di documentazione e di informazioni, ecc.) ed agli addetti ai lavori (Imprese, Professionisti, Associazioni di Categoria e gruppi vari di interesse.
Il sistema fornisce servizi di interoperabilità quali WMS (Web Map Service) e WFS (Web Feature Service), che consentono la condivisione di dati spaziali tra Sistemi Informativi Territoriali anche distribuiti geograficamente.

CONTROLLO E MONITORAGGIO DEL TERRITORIO

Un’attenta pianificazione strategica del territorio e un’oculata gestione delle sue risorse non possono prescindere dalla realizzazione di sistemi informativi di monitoraggio e controllo che integrino dati provenienti da strumentazione di campo con modelli previsionali dei fenomeni e degli eventi di rischio al fine di assolvere gli obiettivi di previsione, prevenzione e governo delle emergenze.

APPLICAZIONI
PREVISIONE, MONITORAGGIO E LOTTA ATTIVA AGLI INCENDI BOSCHIVI
Il sistema acquisisce i dati rilevati dalle reti di monitoraggio presenti sul territorio, integrandoli in un ambiente WebGIS di supporto alle decisioni (DSS) in grado di gestire l’intero processo di lotta attiva, garantire il tempestivo intervento e coordinamento delle forze in campo e fornire informazioni previsionali sull’evoluzione del fronte degli incendi, sulla base di modelli matematici opportunamente integrati. Basandosi su mappe tematiche realizzate con apposita strumentazione terreste e/o aviotrasportata, il DSS offre un concreto supporto operativo e strategico a organi, enti e istituzioni coinvolte: permette infatti di gestire i flussi operativi propri della lotta agli incendi boschivi, attivare squadre e mezzi in funzione della disponibilità e della prossimità all’evento, elaborare e analizzare i dati provenienti dai dispositivi di campo (sensori IR, telecamere, sensori idro-meteorologici, sensori montati su droni, etc.) e le segnalazioni dei cittadini e/o degli operatori, inviate anche per mezzo di palmare o smartphone, fornendo un quadro sinottico tale da consentire la valutazione dell’evoluzione dei fenomeni e suggerire le azioni conseguenti.

PREVISIONE E MONITORAGGIO DEI FENOMENI DI DISSESTO IDROGEOLOGICO
La soluzione proposta rappresenta un efficace sistema di allertamento e di sorveglianza dei fenomeni di dissesto idrogeologico (frane, allagamenti, etc.) e di verifica degli effetti di interventi o azioni antropiche, consentendo la “messa a punto” di una pianificazione di emergenza volta a coordinare la risposta dei soggetti coinvolti da eventi calamitosi. E’ basata su una piattaforma informativa WebGIS di supporto alle decisioni nelle attività di previsione, prevenzione e gestione dei fenomeni calamitosi, che consente il monitoraggio costante dei luoghi (bacini, siti di frana, etc.) attraverso l’acquisizione e la gestione integrata dei dati rilevati da sensori digitali aviotrasportati (LiDAR, Camere fotogrammetriche, seri iperspettrali e termici, etc.) e dalla strumentazione di campo (dalle reti idro-meteorologiche ai sensori geodetici e alle stazioni geotecniche), l’analisi delle dinamiche evolutive dei fenomeni attraverso l’integrazione di modelli e algoritmi previsionali, la gestione di warning e soglie di allarme.

PREVISIONE, MONITORAGGIO E CONTROLLO DEI REATI AMBIENTALI
La soluzione offerta si pone come un efficace strumento di supporto alle funzioni di vigilanza del territorio e di ausilio nella difesa della qualità dell’ambiente, visto nel suo insieme (aree urbane, rurali e agricole, acque costiere, bacini idrici, ecc.), con conseguente miglioramento delle capacità di prevenzione e di contrasto ai reati che danneggiano il patrimonio ambientale e possono rappresentare un rischio per la salute dei cittadini. Il sistema è scalabile ed in grado di integrare i dati e le immagini acquisite attraverso rilievi aerei, anche mediante droni, fotografici e iperspettrali, che consentono di caratterizzare lo stato iniziale dei luoghi e quello successivo al verificarsi di eventi particolari, integrando tutte le informazioni in una piattaforma applicativa WebGIS di supporto alle decisioni in grado di rappresentare la situazione del territorio attraverso l’aiuto di funzionalità cartografiche, gestire i workflow operativi di processo e supportare le attività e le decisioni degli organi preposti nella lotta agli illeciti ambientali.

SISTEMI DI VIDEOSORVEGLIANZA

La realizzazione di sistemi di videosorveglianza è di vitale importanza sia per la tutela del territorio e dell’ambiente sia per evitare episodi di vandalismo e danneggiamenti. I sistemi di videosorveglianza proposti utilizzano tecnologie resistenti e all’avanguardia, controllabili da remoto, modulari e scalabili.

SISTEMI INFORMATIVI INTEGRATI PER LA MOBILITÀ, LA LOGISTICA E IL TRASPORTO INTERMODALE
I Sistemi di Trasporto Intelligenti (ITS – Intelligent Transport Systems) sono uno strumento chiave per l’attuazione delle nuove politiche di trasporto intelligente di persone e merci. L’integrazione di servizi e sistemi informativi consente di ottimizzare l’utilizzo delle infrastrutture distribuendo i flussi di traffico tra le varie modalità, per una maggiore efficienza, produttività e, soprattutto, sicurezza del trasporto.

APPLICAZIONI
SISTEMI INFORMATIVI PORTUALI
Sistemi integrati per l’informatizzazione dei processi portuali (procedure doganali, amministrative e commerciali) che consentono l’espletamento automatizzato di tutte le pratiche connesse con l’arrivo/partenza delle navi, nonché la gestione delle autorizzazioni per l’imbarco/sbarco e transito nelle merci pericolose in transito nelle aree portuali.

SICUREZZA PORTUALE
Sistemi integrati di controllo accessi, videosorveglianza delle aree interne, dei varchi e degli impianti, controlli perimetrali, tracking & tracing di mezzi e merci, anche pericolose, emissione carte d’imbarco.

INFOMOBILITÀ
La soluzione, finalizzata a gestire la mobilità urbana, consente di monitorare in tempo reale flotte di mezzi destinate al trasporto passeggeri; prevede tecnologie in campo (telecamere, sensori di telemisura etc.) e una centrale di controllo, adibita alla raccolta e rappresentazione della localizzazione dei mezzi urbani su sistema cartografico web gis.

Logo AVIOminismall